Informazioni personali Amante della buona cucina e della buona tavola semplice per tutti i giorni.

sabato 19 dicembre 2015

Panettone gastronomico farcito




Antipasti, che passione! Questo potrei dire nel presentare l'ultima proposta per gli antipasti delle prossime feste! Ho pensato e ripensato, calcolato tempi e cercato ricette, ed alla fine eccolo qui. Che soddisfazione quando l'ho sfornato e ancor più quando l'ho proposto in famiglia ed è stato subito richiesto per il giorno di Natale. Dopo aver girovagato sul web in lungo e in largo, mi sono affidata alla ricetta di Adriano Continisio del blog profumo di lievito , ne sono rimasta soddisfatta e la ripropongo qui, tra queste pagine.
 
Ingredienti (per 2 panettoni)
 
  • 850gr farina W 280 (per me 260)
  • 330gr latte intero (io parzialmente scremato)
  • 120gr burro
  • 60gr zucchero
  • 2 uova + 2 tuorli
  • 18 gr lievito di birra
  • 12gr sale
  • 1 cucchiaino di malto d'orzo
per spennellare
1 uovo
panna q.b

per farcire

maionese q.b.
formaggio cremoso q.b.
rucola
pomodorini
tonno
salmone
speck o crudo
insalata capricciosa o sott'oli


La sera precedente:
Sciogliamo 12gr di lievito in 300gr latte, uniamo 150gr di farina, sigilliamo e riponiamo in frigo a 5 – 6°.
 
  1. Dopo 12 ore, trasferiamo il contenitore a temp. ambiente, sciogliamo il lievito rimanente ed il malto nei 30gr di latte appena tiepido e mescoliamo con un cucchiaio abbondante di farina.
  2. Al raddoppio, uniamo i due preimpasti, le 2 uova e tanta farina quanta ne basta per compattare l'impasto.
  3. Uniamo 1 tuorlo con metà dello zucchero, e, successivamente,  una spolverata di farina; all’assorbimento, il secondo tuorlo con tutto lo zucchero ed il sale.
  4. Lasciamo legare l’impasto, poi inseriamo poco per volta il burro appena morbido a pezzi piccoli.
  5. Impastiamo a media velocità, ribaltando di tanto in tanto l'impasto nella ciotola, fino a che non si presenta ben liscio. Arrotondiamo la massa e lasciamo raddoppiare.
  6. Rovesciamo l’impasto sul piano di lavoro con pochissima farina da spolvero, lo stendiamo a rettangolo e diamo una  piega a 3.
  7. Stendiamo nuovamente a rettangolo e lo avvolgiamo stretto per il lato lungo.
  8. Spezziamo in due parti uguali, mettiamo ognuna con la chiusura verso l'alto, ed avvolgiamo con i pollici senza stringere eccessivamente.
  9. Avvolgiamo a palla e trasferiamo in stampi da panettone da 750g.
  10.  Spennelliamo la superficie con l'uovo e pochissima panna o latte e lasciamo lievitare, coperto da pellicola, lontano da correnti d'aria  fino a che l’impasto non arriva a due dita dal bordo.
  11. Spennelliamo ancora ed inforniamo a 170° fino a completa cottura.
  12. Sforniamo, infilziamo la base con due ferri da calza e poniamo a raffreddare a testa in giù.




 
  

mercoledì 16 dicembre 2015

Insalata russa

 
  L'insalata russa è tra le insalate quella più conosciuta, uno sfizioso antipasto da preparare in anticipo  a base di verdure cotte e maionese. E' tra gli antipasti più comuni sulle nostre tavole delle feste ed io non ne potrei fare a meno.
 
Ingredienti
  • 500 g di patate
  • 500 g di carote
  • 500 g di piselli
  • salsa maionese q. b.
  • 1 uovo sodo
  • prezzemolo
 
  1. Pelare le patate e le carote, tagliarle a cubetti e cuocerle a vapore.
  2. Preparare i piselli e farli freddare.
  3. Una volta fredde, assemblare le verdure e condirle con la salsa maionese.
  4. Sistemarle in un piatto da portata, decorare con l'uovo sodo e il prezzemolo e lasciare in frigo fino al momento di servire in tavola.

martedì 15 dicembre 2015

Insalata fredda di polipo e patate




Buongiorno a tutti!
Eccomi qui, finalmente, a cominciare la mia carrellata di preparazioni natalizie con gli antipasti che si possono assaporare e gustare sulla mia tavola delle feste. Oggi vi propongo l'insalata fredda di polpo e patate. Si può preparare in anticipo così si insaporisce meglio.

Ingredienti per 6 p
  • 1 polipo
  • 6 patate medie
  • alloro
  • pepe nero in grani
  • sale q.b.
  • limone
  • olio evo
  • prezzemolo

  1. Cuocere il polipo in acqua fredda con alloro, sale e pepe.
  2. Lasciarlo bollire per circa 40 minuti e farlo raffreddare nella stessa pentola.
  3. Nel frattempo, pelare e lavare le patate e cuocerle a vapore.
  4. Una volta freddo, tagliate il polipo a pezzi e unitelo alle patate.
  5. Condite con olio, sale, pepe, prezzemolo e poco limone ( se piace).
  6. Lasciate insaporire per qualche ora e servite.
  7. Per un'ottima variante, si possono aggiungere delle olive nere o dei fagiolini.

martedì 3 novembre 2015





Buongiorno e buon lunedì a tutti!
Dopo un lungo silenzio sono di nuovo qui a raccontarvi quello che nel corso di questi mesi ho preparato e impastato nella mia cucina. Non crederete che avrei potuto lasciare i miei commensali a bocca asciutta? La mia passione per la cucina e la famiglia richiedono sempre qualcosa di buono sulla tavola e la gola poi...  meglio non parlarne. Per non assentarmi completamente, ho continuato a pubblicare le foto dei miei dolci e visto che mi si continuava a chiedere che fine avessi fatto, dove poter trovare le ricette, mi sembrava dovuto e opportuno tornare. Ringrazio tutti coloro che hanno continuato a seguire la mia pagina fb, tutti coloro che hanno messo nuovi "mi piace". E' sempre un piacere poter leggere nuove notifiche, nuovi commenti.
Allora, non mi dilungo oltre e riparto con questa "Torta agli agrumi" soffice e profumata.


TORTA  AGLI  AGRUMI

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt intero
  • 200 g di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • zeste di 1 arancia e di un limone
  • succo di un'arancia

Procedimento

  1. Ho sbattuto le uova con lo zucchero.
  2. Ho aggiunto lo yogurt, l'olio, il succo dell'arancia, il sale ed ho amalgamato il tutto.
  3. Successivamente ho aggiunto le zeste degli agrumi e gli ingredienti secchi setacciati.
  4. Ho mescolato dal basso verso l'alto delicatamente ed infornato a 170° forno statico per 35' minuti circa.

lunedì 11 agosto 2014

Alici arriganate



Buongiorno e ben trovati!
Tra una cosa e l'altra siamo arrivati ad agosto, l'estate corre veloce ed è passato un mese dal mio ultimo post. Da un paio di mesi sono presente sulla piattaforma di Alice, quindi capirete che, malgrado la mia cucina abbia i fornelli sempre accesi, non è sempre possibile partecipare le mie preparazioni. La ricetta di oggi è molto semplice e buona.

INGREDIENTI

  • 1/2 kg di alici
  • olio evo
  • aglio
  • sale
  • origano
  • prezzemolo (facoltativo)
  • aceto q.b.

In una padella si versa un po' di olio, uno spicchio di aglio e si lascia andare.
Successivamente, si aggiungono le alici, il sale, l'origano e si prosegue con la cottura con il coperchio sopra. A cottura quasi ultimata, si sfuma con un goccio di aceto.
Qualche foglia di prezzemolo, se si vuole, e il vostro secondo è pronto.

venerdì 11 luglio 2014

Filetti di orata al sale in padella

 
Quando ho visto proporre questa variante in padella da Benedetta Parodi, ho subito preso appunti per realizzarla. Non sempre ci va di accendere il forno e, così, mi è sembrata una proposta molto interessante.
 
Ingredienti (per 2 persone)
 
  • 2 filetti di orata
  • sale grosso q.b.
  • olio evo
 
Il procedimento è semplicissimo.
 
 
 
Creare un letto di sale grosso in una padella e adagiarvi i filetti. 
 
Cuocere, a fuoco basso, fino a cottura ultimata, con il coperchio.
 
Io ho utilizzato un coperchio trasparente per controllare meglio la cottura e, una volta
 
cotti, ho servito su un'insalatina mista e condito con olio a crudo.

venerdì 27 giugno 2014

Torta fredda alllo yogurt e limone

 
Con l'aggiunta di pochi, semplici ingredienti, grazie al preparato inviatomi da Polenghi Group , ho preparato questa deliziosa torta che qui vedete in versione mignon.
 
Nella confezione troviamo:
 
 il preparato per il fondo 130 g
quello per la crema 150 g
 1 dose di succo di limone e 1 di topic
 
Aggiungiamo questi ingredienti freschi:
 
75 g di burro
375 g di yogurt fresco intero
 
In poche semplici mosse un fresco dessert estivo buono e goloso è pronto.
 
  • Basta unire il burro fuso al preparato per il fondo e metterlo in frigo.
  • Assemblare gli ingredienti previsti per la crema e versare sulla base.
  • Decorare con il topic e un po' di fantasia.
  • Lasciar riposare in frigo almeno un paio d'ore e il gioco è fatto.